Cineforum Fedora

Fedora è letteratura, è musica, è arte, è passione.

Nel fermento generato dall’amore per la cultura in tutte le sue forme, non poteva certo mancare un piccolo cantuccio dedicato alla settima arte. Un angolino consacrato al Cinema d’Autore, per andare oltre l’intrattenimento e perdersi nei meandri dell’avanguardia e della sperimentazione. Storie che s’intrecciano intorno ad un’ambizione comune: utilizzare l’arte visiva come filtro per l’analisi di temi universali, storici e sociali, addentrandosi nelle profondità dell’essere.

Queste le idee alla base del primo ciclo del cineforum, dedicato all’ Amour Fou.

Foto post 1

Foto post 1 (1)

Foto post 1 (2)

Uno sguardo sfaccettato sulla più travolgente delle passioni umane: romanticherie e melodrammi si mescolano a temi più profondi; tra gag comiche e commedie degli equivoci, suspense e misteri da svelare, ossessioni e tradimenti, abbiamo chiamato in causa alcuni tra i più grandi autori della storia del cinema per raccontare quali follie può generare l’amore.

Film programmati:                                                                         

GIOVEDI’ 13 FEBBRAIO
Crimini e misfatti, di Woody Allen, Usa 1989 97′

Giovedì 13 MARZO
Lettera da una sconosciuta, di Max Ophüls, Usa 1948 86′

Giovedì 27 FEBBRAIO
La signora della porta accanto, di François Truffaut, Fra 1981 106′

Giovedì 27 MARZO
Ossessione, di Luchino Visconti, Ita 1943 135′

Giovedì 3 APRILE
Bianca, di Nanni Moretti, Ita 1984 96′

Giovedì 10 APRILE
Mood indigo – La schiuma dei giorni, di Michel Gondry, Fra 2013 125′

 

Si fa presto a dire “amore”. Ma quel che c’è sotto a questa parola lo conosce solo il diavolo.

(Umberto Galimberti, Le cose dell’amore)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *