Campagna di adesione 2016

Sabato 20 febbraio dalle 16:00 alle 19:00 e domenica 21 febbraio, dalle 9:00 alle 12:30, aspettiamo amici ed appassionati, giovani e meno giovani, nuove risorse d’intelligenza, anima e coraggio presso Spazio de l’Antico Caffè in Piazza Zanardelli, a Roccapiemonte (SA), per scrivere nuove pagine insieme.

Tutte le informazioni sul tesseramento sono disponibili nella pagina facebook  https://www.facebook.com/events/1839508579609207/

Leggere è una ricchezza per la persona e per la comunità. E’ una porta che ci apre alla conoscenza, alltesseramento_2016a bellezza, a una maggiore consapevolezza delle nostre radici, ai sentimenti degli altri che spesso ci fanno scoprire anche i nostri sentimenti nascosti. La tematica portante del 2016, già annunciata nella prima newsletter di quest’anno, vuole essere il filo rosso che legherà le nostre diverse manifestazioni. È opportuno e preliminare tracciare un bilancio: oggi Fedora rappresenta una realtà unica e vitale nel nostro territorio e nel Mezzogiorno. Con le sinergie createsi con il Liceo Scientifico di Roccapiemonte, con il Club dei Lettori di Cava de’ Tirreni, con l’edicola Canfora di Cava de’ Tirreni, con le sedi nell’Agro di Libera e tante altre realtà istituzionali, grazie all’assoluta qualità della nostra proposta culturale, siamo il riferimento, il punto imprescindibile, il nome più segnalato presso le case editrici italiane.

Le nostre firme in tre anni di attività: il meglio del meglio del panorama editoriale italiano.
Gianluca Arrighi, il re del legal thriller italiano
Mario Avagliano, lo storico più autorevole delle leggi razziali e della Resistenza
Marco Balzano, Premio Campiello 2015
Luca Bianchini, autore di Io che amo solo te, campione di vendite ed incassi al cinema: il nostro autore d’esordio a settembre 2013, è tornato a Roccapiemonte ad ottobre 2015.
Sara Bilotti, con la sua anteprima nazionale nel gennaio 2015
Marco Braico, La festa dei limoni: un momento di forte impegno sociale
Donato Carrisi, il re del thriller internazionale, con oltre undici milioni di copie vendute
Maurizio de Giovanni, il più grande giallista napoletano
Claudio Falco, sceneggiatore di Dampyr per Bonelli
Giorgio Fontana, Premio Campiello 2014
Francesco Formaggi, per l’editore Neri Pozza
Rita Francese, con una storia profonda e di grande impatto emotivo
Antonella Lattanzi, con Prima che tu mi tradisca
Marco Marsullo, il più interessante della nuova generazione del romanzo italiano, che ha tenuto a Roccapiemonte ben due anteprime nazionali, a giugno 2014 e a settembre 2015.
Marco Missiroli, campione di vendite con Atti Osceni in luogo privato
Antonella Ossorio, con il bellissimo libro La mammana
Paolo Piccirillo, premio Salerno libro d’Europa 2014
Stefano Piedimonte, giallista e autore Guanda
Rosella Postorino, editor Einaudi, ricercatrice.
Patrizia Rinaldi, con l’anteprima nazionale del romanzo Ma già prima di giugno
Antonio Scurati, premio Strega, autore da best seller
Simona Sparaco, autrice di Se chiudo gli occhi
Michela Tilli, con uno splendido romanzo sulle relazioni tra le generazioni: Ogni giorno come fossi bambina- esclusiva Garzanti per il Mezzogiorno
Mariolina Venezia, premio Campiello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *