APPELLO PER LA CULTURA


Associazione di rilievo regionale e iscritta al Registro del Volontariato con decreto n. 366 del 18/06/2018.

APPELLO PER LA CULTURA

Intendiamo, con compostezza e senza alcun intento polemico, in continuità con il nostro credo e con le nostre battaglie, ribadire che gli spazi pubblici per la produzione e la fruizione di cultura rendono significativa la vita di una città, ne connotano la qualità urbana, favoriscono relazioni tra le persone e azioni mirate al recupero dell’identità e della memoria.
Questa è la cornice di senso in cui vogliamo che operi l’Amministrazione Comunale, da sempre attenta e sensibile ai diritti e alle opportunità delle persone.
Non è più possibile prescindere da una precisa ricognizione di tanti giacimenti patrimoniali esistenti e da un’analisi delle loro potenzialità sociali.
In particolare, invitiamo a considerare il notevole valore immateriale rappresentato dalla Biblioteca di San Potito, affidata fino al 31 dicembre dello scorso anno alle risorse di generosità e d’intrapresa del valoroso maresciallo Nicola Pagano e dei suoi volontari in forza alla Protezione Civile.
Si riaffidi la gestione della struttura a questa compagine, che ha dimostrato di operare con responsabilità ed entusiasmo, le si offrano i contributi economici necessari a tenere in attività la struttura, e nel tempo a rilanciarne i contenuti.
Successivamente, auspichiamo che si possa fare un ulteriore passo avanti verso la costruzione di Roccapiemonte come spazio urbano che affronti la sfida della contemporaneità con le cure che si devono alla diffusione e disponibilità della conoscenza, alla creatività, alla libertà e mobilità effettivamente fruibile, alla qualità dell’ambiente naturale e culturale.
E’ necessaria una puntuale riflessione strategica e operativa, che produca tempestivamente la mappa dei siti culturali e la possibilità di fruizione da parte di tutte le associazioni, applicando puntualmente tutte le normative esistenti.
Siamo certi che l’Amministrazione guidata dal Sindaco dr. Carmine Pagano saprà far suo e rendere operativo il nostro appello.
Il Presidente ed il Direttivo di Fedora

Pubblicato in
One comment to “APPELLO PER LA CULTURA”
  1. Sono completamente d’accordo con quanto affermato nell’appello,condivido il pensiero e mi auguro per il bene di tutto il territorio che si compia ogni sforzo affinché le attività poste in essere finora non vadano vanificare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

unisciti agli altri: