LA CURA DELL’ACQUA SALATA: dalla Spagna a Napoli… “passando” per Roccapiemonte!

Antonella Ossorio torna tra gli amici di Fedora con la sua ultima opera.

Torna Fedora con un nuovo incontro letterario, torna con una delle autrici più apprezzate del nostro territorio: Antonella Ossorio.
Sabato 5 maggio, alle ore 18:00, La biblioteca Comunale di Roccapiemonte (sita in via della Pace, 2- fraz. San Potito), ospiterà l’autrice de “La cura dell’acqua salata”, edito da Neri Pozza.

ossorio fb

Un libro ricco di suggestione e di storie che partono dalla Spagna fino ad arrivare in Campania. Un excursus attraverso i secoli che lega le sorti di una famiglia per mezzo di un oggetto, un “amuleto” che si tramanda di generazione in generazione.
Una scrittura avvincente, a tratti surreale, che richiama alla mente lo stile visionario del cineasta Almodovar. Un intreccio di passioni, tradizioni e quotidianità che coinvolgono il lettore nel respiro narrativo dell’autrice.
Un romanzo dal potere taumaturgico, come si evince dal titolo, tratto da un’opera di Karen Blixen, in cui l’autrice suggerisce l’acqua salata come cura per tutti i mali, sotto forma di sudore, lacrime o acqua di mare.
“Un’opera che consolida la maturità letteraria di Antonella Ossorio” – sottolinea il Presidente di Fedora, Gaetano Fimiani, che presenterà con Irene Fimiani il testo – “e che merita di incontrare gli occhi ed il cuore dei lettori rocchesi e non solo”.
Ancora una volta saranno protagonisti i giovani lettori del Liceo Scientifico di Roccapiemonte, guidati dalle docenti prof.ssa Antonella Negri e prof.ssa Rosalba Nenna, con domande e curiosità all’autrice
L’appuntamento si inserisce all’interno de I Giorni delle Muse, rassegna culturale ed artistica del maggio rocchese in collaborazione con il Comune di Roccapiemonte e che vede la direzione artistica di Rosita Gargano e la direzione organizzativa di Giusy Rescigno.

IMG_20141122_184256-1024x576

Articolo di Maria Carla Ciancio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

unisciti agli altri: