“L’oltraggio”: a Roccapiemonte l’anteprima assoluta del nuovo libro di Sara Bilotti

La prestigiosa casa editrice Einaudi sceglie Roccapiemonte per la presentazione in anteprima de “L’oltraggio”, il romanzo d’esordio della scrittrice napoletana Sara Bilotti, primo di una trilogia erotico-noir.

Bilotti Sara, scrittrice, guanti © 2014 Giliola CHISTEUn evento straordinario si terrà Sabato 24 gennaio 2015 alle 18:00 a Roccapiemonte. A Palazzo Marciani (frazione Casali) Sara Bilotti presenterà per la prima volta “L’oltraggio” (Einaudi Stile Libero, 2015).

<<Esordire con una trilogia è un salto nel buio – dichiara l’autrice –. Una scelta non scontata, anche perché si tratta di romanzi non facilmente collocabili in una precisa categoria. Sono una scrittrice nera, amo scavare nel lato oscuro, e ho deciso di scrivere una storia di misteri, ma anche di amore e passione. L’oltraggio è un viaggio attraverso l’anima e il corpo di Eleonora, uno sguardo nella vita di una donna complicata, piena di contraddizioni, intrappolata nel passato a causa di un evento che la ossessiona.>>

Dalla penna di Sara Bilotti escono storie nere, piccanti, che non nascondono assolutamente i nostri istinti più profondi.

<<L’anteprima a Roccapiemonte – continua Sara – è un modo bellissimo per cominciare questo viaggio. Tra amici, lettori appassionati, in un’atmosfera magica e consolatoria in cui tutto sembra possibile. Persino credere di poter davvero creare mondi in cui nascondersi quando la vita non è abbastanza.>>

L’incontro, organizzato dalle associazioni Fedora e Rosa Aliberti, sarà moderato da Luca Badiali, presentatore ufficiale Einaudi e vedrà la partecipazione degli scrittori Antonella Ossorio (Einaudi), Patrizia Rinaldi (e/o, Sinnos) e Stefano Piedimonte (Guanda), amici, non solo di parole, di Sara.
Brunella Caputo, attrice e regista teatrale, leggerà alcuni brani del libro.

“L’oltraggio” arriverà in tutte le librerie il 27 gennaio.
Gli altri due romanzi della trilogia “La colpa” ed “Il perdono” verranno pubblicati a cadenza bimestrale.

La trama del libro.
copertinaEleonora non vede Corinne da quattro anni.
Così, quando la sua amica d’infanzia la invita nella meravigliosa tenuta toscana di Bruges, dove vive insieme al suo compagno Alessandro, brillante uomo d’affari con la passione per il teatro, lei la raggiunge.
Alessandro ha un fratello, Emanuele, molto diverso da lui. Uno è gentile e premuroso, l’altro è selvaggio e irruento, ma entrambi la catturano in un gioco ambiguo. Anche se desidera Alessandro, Eleonora rinuncia a lui per proteggere Corinne, come fa sin da quand’era piccola.
Non riesce invece a sottrarsi alla violenta bellezza di Emanuele, che le rivela quanto possa essere eccitante perdere il controllo e lasciarsi sottomettere.
Presto intuisce che i due uomini nascondono un segreto e decide di scoprirlo. Capire che cosa è successo nel loro passato è l’unico modo per curare la propria personale ferita.

Biografia di Sara Bilotti.
Sara Bilotti è nata nel 1971 a Napoli, dove vive. L’oltraggio è il suo romanzo d’esordio, primo di una trilogia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *