Ogni giorno come fossi bambina, minitour in Campania per Michela Tilli

TILLI-Ogni giorno come fossi bambinaRoccapiemonte sarà sede della prima presentazione campana di Michela Tilli, autrice esordiente Garzanti che sta scalando, da settimane, le classifiche dei libri più venduti.
Il primo dei due incontri si svolgerà sabato 14 marzo alle 18.00 nella splendida cornice di Palazzo Marciani, nella frazione Casali. Organizzato dalle Associazioni Fedora e Rosa Aliberti, sarà moderato da Luisa Trezza e da Maria Rosaria Tagliamonte, Temi Capuano leggerà brani del libro.

Il minitour si chiuderà a Napoli il giorno seguente, domenica 15 marzo, sempre alle 18.00. Insieme a Monica Zunica e a Luca Badiali Michela Tilli presenterà il suo romanzo alla libreria iocisto, via Cimarosa n. 20 (piazza Fuga).

<<Sono molto grata agli organizzatori dell’incontro di Roccapiemonte – dichiara Michela – per la bella opportunità di presentare “Ogni giorno come fossi bambina” insieme alle associazioni Fedora e Rosa Aliberti, per parlare dell’incontro tra generazioni e di solidarietà. E domenica, nella magnifica città di Napoli, sarò molto orgogliosa di portare “Ogni giorno come fossi bambina” al pubblico di una libreria importante, Iocisto, la libreria di tutti>>.

TRAMA DEL LIBRO
I lunghi capelli di Argentina, un tempo corvini, ormai sono percorsi da fili argentei, ma i suoi occhi non hanno smesso di brillare. Perché Argentina, a ottant’anni, si sveglia ancora come fosse bambina. Ogni mattina attende con ansia quella sorpresa che le cambierà la giornata. Quella sorpresa che nasconde un segreto da non rivelare a nessuno.
A scoprirlo è Arianna, che a sedici anni si sente goffa e insicura. È felice solo quando è circondata dai libri. Le loro pagine la portano lontana dai suoi genitori e dai compagni di scuola che non la capiscono. Essere costretta a fare compagnia ad Argentina è l’ultima cosa che avrebbe voluto.
Ma quando Arianna fa luce sul mistero di quelle lettere che riescono a portare un sorriso sul viso della donna, tutto cambia. Qualcosa di forte inizia a unirle. Perché quelle righe custodiscono una storia e un ricordo d’amore. La storia di Argentina, ancora ragazza, e di Rocco che con un solo sguardo è stato capace di leggerle l’anima. La storia di un sentimento cresciuto sulle note di una poesia tra i viottoli e gli scorci di un piccolo paese. Un paese in cui Argentina non è più tornata.
Ma Arianna è lì per darle il coraggio di affrontare un viaggio che la donna desidera fare da molto tempo. Un viaggio in cui scoprono che il cuore non smette mai di sognare, anche quando è solcato da rughe profonde. Un viaggio in cui scoprono che niente è impossibile, se lo si vuole davvero.

Tilli Michela - Credit Davide CampanaMICHELA TILLI è nata a Savona e vive a Monza con il marito e i due figli. Dopo gli studi in filosofia ha intrapreso la carriera di giornalista che ha poi lasciato per dedicarsi alla scrittura narrativa. È stata autrice per la TV e attualmente lavora per il teatro.

 

Per info e contatti
Associazione Fedora: www.associazionefedora.itfedoraonlus@libero.it
Libreria iocisto: www.iocistolibreria.itinfo@iocistolibreria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *